Stampi
in acciaio

I nostri stampi da forno in acciaio sono alleati perfetti per la cottura in forno rapida e uniforme di piatti dolci e salati, con una vasta scelta di linee adatte ad ogni esigenza e occasione.

Sono realizzati in acciaio Hi-Top, una particolare qualità di acciaio, specifico per la cottura in forno di dolci e salati.
Grazie alle sue caratteristiche di conducibilità termica e al suo basso spessore, questo tipo di acciaio garantisce, meglio di qualunque altro materiale di supporto, cotture in forno rapide ed uniformi.

Alle elevate performance legate alle qualità dell’acciaio e al suo basso spessore, si uniscono poi quelle relative al rivestimento antiaderente che garantisce la facile sformatura del dolce e la totale pulizia dello stampo dopo l’uso.

I rivestimenti antiaderenti, inoltre, consentono di cucinare riducendo l'utilizzo di oli e di grassi, regole di base per cucinare in modo sano e corretto.

Cosa fare prima della cottura?

  • Lava lo stampo, soprattutto al primo utilizzo.
  • Ungilo bene con burro o margarina ammorbiditi o un filo d’olio.
  • Riponilo in frigorifero per qualche minuto (questo fa si che il velo di grasso si solidifichi. Questo trucchetto eviterà che non si leghi troppo rapidamente con l’impasto).
  • Preriscalda il forno per almeno 10 minuti (tranne in caso di utilizzo del forno ventilato).

E durante?

  • Posiziona lo stampo sulla griglia, mai sul fondo del forno o su una piastra.
  • Assicurati che sia al centro: i dolci bassi come i biscotti nella griglia intermedia, torte alte nella parte inferiore del forno.
  • Non aprire il forno nei primi 20 minuti di cottura.
  • Se assume un colore troppo dorato, copri il dolce con della pellicola d'alluminio.
  • Per verificare la cottura, usa lo stuzzicadenti nel punto più alto del dolce.
  • Se non vedi residui di pasta o briciole umidi, il dolce è pronto per essere sfornato.

Dopo la cottura?

  • Lascia raffreddare il dolce nello stampo per circa 3 minuti (in caso di pan di spagna, sformarlo subito).
  • Sforma il dolce e riponilo su una griglia per dolci.
  • Lava lo stampo il più presto possibile per togliere i residui più facilmente.
  • Puoi usare la lavastoviglie, ma è sempre meglio lavare gli stampi a mano con acqua calda, detersivo e con un panno morbido.
  • Non usare oggetti affilati o troppo ruvidi come lana d'acciaio o prodotti abrasivi grossolani.
  • Asciuga subito lo stampo dopo il lavaggio.

Scopri i vantaggi
degli stampi in acciaio

Il nostro acciaio è ECCS.
Il substrato Electrolytic Chromium Coated Steel è un tipo di acciaio rivestito da un film di cromo che viene prodotto ad hoc da alcune acciaierie ed è maggiormente utilizzato nel settore bakeware.
Resiste a tempo e usura.
Lo stampo in acciaio aderisce perfettamente al rivestimento, evitando così la corrosione e il deterioramento dovuto all’usura nel tempo.
L’elasticità è fondamentale.
L’acciaio utilizzato per la produzione degli stampi da forno Guardini è un materiale molto elastico, caratteristica fondamentale per permettere lo stampaggio degli stampi durante la produzione. Ciò garantisce alte prestazioni dello stampo nella cottura in forno.
Gli spessori sono diversi.
Una proprietà determinante per la cottura in forno è proprio lo spessore del substrato che può essere prodotto in spessori anche molto sottili, rendendolo più adatto alla cottura in forno.
La performance è notevole.
Lo stampo in acciaio dotato di rivestimento antiaderente garantisce elevate prestazioni durevoli nel tempo, senza deteriorarsi con il normale uso domestico
Il rivestimento è sicuro.
Il materiale antiaderente PTFE, PoliTetraFluoroEtilene, è sicuro. Viene utilizzato in Europa anche nell’ambito medico e applicato con tecnologia CoilCoating.E’ in grado di attribuire alla teglia le migliori prestazioni antiaderenti.
Non rilascia sostanza nocive.

È un materiale atossico le cui particelle sono innocue, inerti e non vengono assorbite dall’organismo o dagli alimenti. Le sue proprietà l’hanno reso oggetto di studio di alcuni esperti come il Professor Franco Battaglia e Gianni Fochi che hanno valutato la sicurezza sanitaria e ambientale dei rivestimento antiaderente.

Scarica la relazione sulla sicurezza dei rivestimenti antiaderenti

Scarica il leaflet informativo "ANTIADERENTE SI"

 

Non contiene Bisfenolo A.
Il Bisfenolo A (BPA) è stato bandito dalla produzione e nei nostri stampi viene sostituito da un rivestimento BPA FREE. Questo elemento sostitutivo ha permesso di migliorare notevolmente la qualità dei rivestimenti antiaderenti, in quanto riesce a creare una barriera tra il substrato dello stampo da forno ed il rivestimento, che ne migliora le prestazioni di contatto alimentare. Le proprietà di antiaderenza sono migliori e più performanti.
Cucina sana.
Grazie all’antiaderenza degli stampi, è consentito cucinare con meno grassi, a beneficio della salute, basterà imburrare e oliare leggermente gli stampi per avere ottimi risultati di antiaderenza.
Facile sformabilità.
Gli stampi Guardini garantiscono la facile sformatura dei preparati e la rapida pulizia dopo l’uso, grazie al rivestimento antiaderente di qualità.

Cosa fare dopo l'acquisto

I nostri prodotti sono imballati con diverse tipologie di materiale, che puoi correttamente smaltire seguendo questi pratici consigli:

Carta
  • Etichetta
    Etichetta
  • Fascia in cartoncino
    Fascia in cartoncino
  • Fascia  in cartoncino apprendibile

    Fascia in cartoncino appendibile

  • Scatola
    Scatola
Plastica
  • Gancio
  • Sacchetto trasparente in pp
    Sacchetto trasparente in pp
  • Film trasparente (poliestere a bassa intensità)

    Film trasparente (LDPE - Polietilene a bassa densità)